Benvenuti sul sito del Ministero Federale degli Affari Esteri

Attualità

Articolo

Attualità

Giorno della memoria delle vittime del Nazionalsocialismo

Gedenken an die Opfer des Nationalsozialismus
Gedenken an die Opfer des Nationalsozialismus © dpa-Zentralbild
75° anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz nel 1945.

Auschwitz è il sinonimo per il massacro da parte dei nazisti nei confronti degli ebrei europei.

Auschwitz è l’espressione di fanatismo razziale ed il marchio di Caino nella storia tedesca. Il 27 gennaio 2020 si celebra il 75° anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz da parte dell’Armata Rossa.

Nel 1996, su iniziativa dell’allora Presidente Federale Roman Herzog, l’anniversario della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz divenne in Germania il giorno ufficiale della memoria per le vittime del Nazionalsocialismo.

Nel 2005, le Nazioni Unite proclamarono il 27 gennaio il giorno internazionale della memoria delle vittime dell’Olocausto.

Il 27 gennaio non è un giorno festivo, come può essere inteso comunemente. È il “Giorno della Memoria”: commemorare e riflettere sul passato forniscono indicazioni per il futuro.

Campi di concentramento - per i governanti nazisti servivano fin dall'inizio per un semplice scopo. Qui, dagli inizi del 1933, venivano concentrati tutti i dissidenti e gli oppositori del regime: comunisti e socialdemocratici, testimoni di Geova, sacerdoti e pastori di opposizione, ebrei politicamente impopolari, sinti, rom e omosessuali. Dal 1941, i campi di concentramento servirono per l’incredibile distruzione di milioni di persone.

La miglior assicurazione contro l’odio etnico, il totalitarismo, il fascismo ed il nazionalsocialismo è e rimane il ricordo vivo ed il confronto attivo con la storia.

(Fonte: Landeszentrale für politische Bildung Baden-Württemberg)

Memoriale della Shoah di Milano



World Holocaust Forum presso il Memoriale di Yad Vashem

Frank-Walter Steinmeier, Bundespräsident der Bundesrepublik Deutschland, offizielles Porträt
Frank-Walter Steinmeier, Bundespräsident der Bundesrepublik Deutschland, offizielles Porträt. © Bundesregierung / Steffen Kugler

Il 23 gennaio 2020, il Presidente Federale Frank-Walter Steinmeier ha tenuto un discorso al World Holocaust Forum presso il Memoriale di Yad Vashem (Gerusalemme/Israele).

Il discorso






#WeRemember - La campagna per la giornata internazionale della memoria all'Olocausto

Heiko Maas
Bundesaussenminister Heiko Maas © Janine Schmitz/photothek.net

Il mondo ha dimenticato l'Olocausto?

Col trascorrere degli anni, il numero dei sopravvissuti all'Olocausto, che possono raccontarci le loro storia, va diminiuendo sempre più. Entro 25 anni, probabilmente, non vi saranno più sopravvissuti. È compito di tutti noi, quindi, custodire i loro ricordi, al fine di assicurare che le atrocità del passato non si ripetano mai più.

Partecipate alla campagna #WeRemember:

Scrivete #WeRemember su un foglio di carta e fatevi una foto con il vostro cartello. Poi condividete la foto su #WeRemember nei social media.

Ulteriori informazioni


Ambiente - The Show

Messe Ambiente
Messe Ambiente © dpa / Frank Rumpenhorst

Questa fiera leader nel settore dei beni di consumo è un punto d’incontro per il mercato.

Circa 4500 espositori provenienti da 92 Paesi presentano l’offerta internazionale relative ai beni di consumo. Molti eventi focalizzano i temi della branca ed invitano ad incontri.

Qui potete scoprite i tre ambiti del Dining, Giving e Living.

Ambiente è anche una piattaforma centrale per gli affari e l’approvvigionamento. Qui convengono partner commerciali, idee e successi.

Questa fiera ha luogo dal 07 febbraio all’11 febbraio 2020 a Francoforte.

Alla pagina web


Il Carnevale di Venezia

Karneval in Venedig
Karneval in Venedig © GK Mailand

Il Carnevale di Venezia ha luogo dall’08 febbraio al 25 febbraio 2020.

Questo grande carnevale ha una tradizione secolare. La più antica documentazione risale all’anno 1286, all’epoca della Repubblica Marinara di Venezia.

Il carnevale inizia ufficialmente il mercoledì delle ceneri col volo dell'angelo.

In tale occasione, un’eminente artista fluttua appeso al campanile di Piazza San Marco.

Da lì in poi, la città lascia spazio ad innumerevoli esibizioni artistiche e la gente gira per le strade in costume.

La particolarità del Carnevale di Venezia sono le maschere ed i costumi ricchi di colori, opere d’arte, che permettono di nascondere la propria identità, dando vita ad un nuovo ruolo.

I festeggiamenti si svolgono in tutte le principali piazze, nelle corti dei palazzi, nelle calli e nei canali, dove persone mascherate festeggiano, cantano, danzano e si divertono giorno e notte.

Alla pagina web


Berlinale - Tutto il mondo del Cinema

Berlinale - Abschluss und Verleihung der Bären
Berlinale - Abschluss und Verleihung der Bären © dpa

L'oggetto tanto ambito è alto 21 centimetri, pesa 2,5 chilogrammi ed ha una pelliccia d'oro splendente: per l'assegnazione dell'Orso d'Oro, uno dei più rinomati premi cinematografici internazionali, il mondo del cinema si riunisce ogni anno a febbraio presso la Berlinale.

La Berlinale è un grande evento culturale ed uno degli appuntamenti più importanti dell'industria cinematografica internazionale. Quasi 30.000 biglietti d'ingresso venduti, oltre 19.000 visitatori specialisti del campo da 115 Paesi, tra questi circa 4.000 giornalisti: arte, glamour, festa ed affari sono sempre collegati tra loro durante questo evento.

Il programma ufficiale del Festival Cinematografico Internazionale di Berlino prevede ogni anno la proiezione di circa 400 film, nonché prime mondiali ed europee.

Dal 1982 vengono altresì omaggiati grandi registi, attori ed altri artisti cinematografici di rango internazionale.

Quest'anno l'evento avrà luogo dal 20 febbraio all’01 marzo.

Alla pagina web


Giornata internazionale della lingua madre

Linguistiktagung der FU Berlin
Linguistiktagung der FU Berlin © dpa

Su iniziativa dell’UNESCO, le Nazioni Unite hanno istituito la Giornata Internazionale della Lingua Madre, che si celebra annualmente il 21 febbraio.

Delle circa 6000 lingue parlate oggi nel mondo, quasi la metà, secondo una stima dell’UNESCO, rischia di scomparire.

Una molteplicità linguistica e culturale rappresenta valori universali, che rafforzano l’unità e l’intesa di una società.

La Giornata Internazionale della Lingua Madre ha lo scopo di promuovere la molteplicità linguistica e l’utilizzo della lingua madre nonché di rafforzare la consapevolezza delle tradizioni linguistiche e culturali.


250° anniversario di Ludwig van Beethoven

Beethoven-Parade in Bonn
Beethoven-Parade in Bonn © JOKER

Le opere classiche di Ludwig van Beethoven (nato il 17 dicembre 1770 a Bonn – deceduto il 26 marzo 1827 a Vienna) sono tra quelle più riprodotte nel mondo e lui è uno dei più significativi ambasciatori della cultura europea. Le sue opere sono un patrimonio dell’umanità. L’interesse verso la sua musica è ininterrotto da secoli. Beethoven è onnipresente ed incessantemente attuale. Egli rappresenta un vero e proprio concetto, che va ben oltre al mondo della musica. Beethoven affascina, smuove gli animi, unisce sia in ambito pubblicitario che in quello cinematografico, sportivo e politico.

Nel 2020 la Germania celebra insieme a tutto il mondo il 250° compleanno di Ludwig van Beethoven.

Al sito internet ufficiale dell’anno celebrativo 2020


Fiera del Giocattolo a Norimberga

Spielwarenmesse
Spielwarenmesse © dpa

La Fiera del Giocattolo ha luogo dal 29 gennaio al 02 febbraio 2020 a Norimberga. Si tratta della più importante fiera mondiale per il giocattolo e prodotti per il tempo libero.

Circa 2.700 espositori da 63 Paesi, 80.000 visitatori da 114 Paesi e 2.500 giornalisti prendono parte a questa fiera.

Al motto di “Feel the Spirit of Play”, si ritrovano a Norimberga i mercati internazionali del giocattolo: marchi famosi, nuovi giochi, start-up di tendenza, acquirenti di grandi catene e rivenditori rendono la Fiera del Giocattolo l’evento più importante del settore.

Alla pagina web


Global Media Forum 2020

Global Media Forum 2019
Global Media Forum 2019 © Deutsche Welle - Global Media Forum 2019

Dal 06 luglio al 07 luglio 2020, la Deutsche Welle organizza a Bonn il 13° Global Media Forum, il cui tema sarà "Pluralism. Populism. Journalism." (la conferenza si terrà in lingua inglese). Il Global Media Forum si occupa di questioni relative alla politica, al futuro e alla libertà dei media, allo sviluppo sostenibile e all'economia creativa.

Alla pagina web



Torna a inizio pagina