Willkommen auf den Seiten des Auswärtigen Amts

Impulsi digitali

Artikel
Impulsi digitali
Impulsi digitali© dpa_picturealliance

Le persone col coraggio di proporre nuove idee conducono la Germania nel futuro. Ecco qui tre esempi nell’ambito digitale.

Per un accesso equo alla formazione digitale - Verena Pausder

Verena Pausder è un’esperta di formazione digitale. Con l‘azienda „Fox & Sheep“ e il laboratorio digitale „HABA“, appositamente studiato per i bambini, sviluppa giochi ed app per l‘apprendimento. „Tutti i bambini devono avere pari opportunità d’accesso alla formazione digitale“, dice Verena. Per questa ragione, nel 2017, ha fondato l’asssociazione „Digitale Bildung für alle“, ossia „Formazione digitale per tutti“. A causa della pandemia, Verena ha organizzato dei corsi online a distanza, dando vita alla maratona formativa #wirfürschule (noi per la scuola).

Pensare a grandi passi - Pascal Finette

Pascal Finette è cresciuto a Colonia e oggi si dà da fare nella Silicon Valley. L’imprenditore dirige il programma pilota della Singularity University, promossa da Google. Pascal incoraggia i partecipanti ad affrontare i problemi più grandi dei nostri tempi, cercando soluzioni tecnologiche. Sostiene solo le idee, che „con esponenziali tecnologie, fanno fare grandi passi in avanti alle persone“.

Il cliente come sviluppatore - Catharina van Delden

Catharina van Delden è l’amministratore delegato di „innosabi“. Questa startup rientra tra i fornitori leader nel campo di software per gestione dell’innovazione. Sulla piattaforma dell’azienda, le imprese sviluppano nuovi prodotti insieme ai propri clienti. Già da studentessa presso il Politecnico di Monaco di Baviera, Catharina lavorava alla realizzazione delle sue idee, fondando „innosabi“ nel 2010. Lei afferma che „l’innovazione rappresenta la speranza legittima che qualcosa si potrà migliorare.“

(Fonte: www.deutschland.de)

nach oben