Willkommen auf den Seiten des Auswärtigen Amts

Attuali informazioni di viaggio ed informazioni sul Covid-19

Artikel

Dal 1° settembre 2021, per accedere  al Consolato Generale, tutte le persone che abbiano compiuto il dodicesimo anno d'età devono presentare un certificato Covid / Green Pass, ossia un documento attestante che
·         sono guariti (validità 6 mesi) o
·         sono stati sottoposti a vaccinazione completa (validità 9 mesi) o
·         hanno eseguito un test (antigenico con validità di 48 ore).

Informazioni attuali sul Covid-19

Tutte le informazioni relative alla pandemia in corso ed alle disposizioni di viaggio in Germania o in Italia, alle restrizioni ed alle disposizioni di quarantena sono reperibili sul sito internet dell'Ambasciata d'Italia a Berlino.

Registrazione digitale d'ingresso dall'08.11.2020 per chi proviene da Paesi a rischio (l'Italia non è inclusa nei Paesi a rischio)

A partire dall'8 novembre 2020, chi si accinge a entrare in Germania dall'estero e nei 10 giorni prima dell'ingresso ha soggiornato in un'area a rischio, è tenuto ad effettuare una relativa registrazione digitale d'ingresso sul sito www.einreiseanmeldung.de (disponibile anche in lingua italiana), nonchè a portarne con sè una copia durante il viaggio.

All'arrivo in Germania è altresì prevista una quarantena di 10 giorni.

Qualora, in via del tutto eccezionale, non fosse possibile provvedere alla registrazione digitale d'ingresso, vi è la possibilità di compilarla a mano in formato cartaceo, in lingua tedesca, in lingua inglese oppure in lingua italiana.

Ulteriori informazioni utili sono reperibili qui (anche in lingua italiana).

Informazioni sul Consolato Generale

Per motivi di sicurezza, ogni visita presso il Consolato Generale sarà possibile solo previo appuntamento.

A causa delle attuali disposizioni del Governo Italiano, il Consolato Generale può offrire solo servizi al cittadino limitati, fino a nuovo avviso.

Pertanto, per un periodo non definito, non possono essere accolte dichiarazioni in luogo di giuramento.

A causa dell'attuale situazione, i tempi di risposta a richieste in materia consolare via e-mail, posta e fax potrebbero protrarsi.


Informazioni sul vaccino anti Covid-19 per cittadini tedeschi con residenza in Italia

I cittadini tedeschi con residenza in Italia possono ricevere un vaccino anti Covid-19 se sono registrati nel Sistema Sanitario Nazionale (SSN) e se dispongono di una tessera sanitaria.

A seguito di intense comunicazioni avvenute fra l'Ambasciata tedesca di Roma e le Autorità italiane, vi è ora la possibilità di ricevere un vaccino anti Covid-19 anche da parte di cittadini tedeschi, che vivono stabilmente in Italia, ma che, per scelta o per impossibilità, non sono registrati nel Sistema Sanitario Nazionale e non posseggono, pertanto, la tessera sanitaria necessaria per richiedere l'appuntamento per il vaccino.

Il programma vaccinale e la rispettiva esecuzione sono di esclusiva responsabilità delle Autorità italiane.

Per questa ragione, nè l'Ambasciata nè il Consolato Generale possono fornire garanzie in merito o chiarirne i dettagli.


nach oben