Benvenuti sul sito del Ministero Federale degli Affari Esteri

100 anni di Bauhaus: tanti auguri!

100 Jahre Bauhaus

100 Jahre Bauhaus, © GK Mailand

Articolo

Bauhaus, il cui nome completo era „Staatliches Bauhaus“, fu una scuola di architettura, arte, fotografia e design, che operò in Germania dal 1919 al 1933 nel contesto storico-culturale della Repubblica di Weimar. Ideato da Walter Gropius, il termine „Bauhaus“ richiamava la parola medievale „Bauhütte“, indicante la loggia dei muratori.

All'interno del gruppo venivano praticati due tipi di insegnamento: uno più teorico fornito da „maestri della forma“ (pittori e architetti) e uno più tecnico fornito da „maestri artigiani“ (esperti in metallurgia, falegnameria). Fu un momento di grande fermento culturale in cui la Bauhaus cercò di realizzare il suo sogno di collaborazione tra arte e industria.

La Bauhaus fu precursore del moderno design, della grafica, del rapporto progettazione/produzione e creò le basi per le nuove professioni, che oggi chiamiamo graphic designer, interior designer…

Fu non solo una scuola, ma rappresentò anche il punto di riferimento fondamentale per tutti i movimenti d'innovazione nel campo del design e dell'architettura legati al razionalismo ed al funzionalismo, facenti parte del cosiddetto movimento moderno.

Quest´anno Bauhaus festeggia  100 anni (1919-2019) dalla sua fondazione e merita di essere ringraziata: tanti auguri!


Torna a inizio pagina