Benvenuti sul sito del Ministero Federale degli Affari Esteri

Le 5 profezie di Marshall Mcluhan: dai mass media a Internet

Tastatur

Tastatur, © dpa

Articolo

Marshall Mcluhan è stato uno dei più grandi studiosi e teorici dei mass media: il guru della comunicazione contemporanea. Attorno agli anni ‘50, mentre la comunicazione diventava sempre più interessante a livello scientifico e si studiavano gli effetti dei mass media (televisione, giornali, radio), Mcluhan elaborava delle profezie sui futuri mezzi di comunicazione, che si sarebbero poi avverate.

Come sarebbero stati, secondo Marshall Mcluhan, i prossimi media?

  1. I prossimi media saranno ricerca e uno strumento di comunicazione: ciò che oggi chiamiamo Internet!
  2. I prossimi media  faciliteranno il recupero e la ricerca di informazioni: grazie a internet possiamo accedere all´intera memoria del mondo!
  3. I prossimi media includeranno al loro interno la TV come proprio contenuto: ciò che è successo con YouTube e con tutte le nuove piattaforme di televisione online (Netflix, Amazon Prime, Now TV).
  4. I prossimi media saranno vendibili: ciò che è successo con l´economia digitale online!
  5. La più importante e veritiera profezia di Mcluhan anticipò che I prossimi media avrebbero recuperato la funzione enciclopedica degli individui: lo strumento che oggi chiamiamo Wikipedia!
Torna a inizio pagina